Picture by Ian Britton

Whodunit? – Detective per una sera

Picture by Ian Britton

Picture by Ian Britton

Whodunit? – Chi è stato? Esistono anche in Italia: sono le cene con delitto, giochi di ruolo per cui una cena al ristorante diventa occasione per calarsi nella parte dell’investigatore e risolvere il giallo della serata. Nel mondo anglofono si chiamano dinner theater o mystery dinner e in questo post prendiamo in considerazione i public show a Boston di tre organizzatori: The Dinner Detective, Mystery Café e Murder Mystery Company.

In generale per public show si intendono gli spettacoli aperti a tutti, in contrapposizione a quelli organizzati su misura (ad esempio per un compleanno o come occasione per fare team building in azienda). I public show di norma si tengono il sabato o la domenica sera e durano in media un paio d’ore, compresa la cena. Il luogo (venue) può essere un classico ristorante, un pub-ristorante, una sala da convegno (in un hotel ad esempio) o un teatro vero e proprio. La cena (dinner) in genere è di tre portate e si consuma al proprio tavolo, ma può anche essere a buffet. Si tratta di interactive comedy, ossia spettacoli che mirano a far divertire il pubblico e a coinvolgerlo il più possibile. Per questo gli attori devono essere molto bravi a improvvisare. A loro spetta il ruolo dei sospetti, che recitano tra una portata e l’altra sfruttando tutto lo spazio a disposizione: può quindi capitare ad esempio che una lite furiosa con accoltellamento (finto, of course!) avvenga proprio a due passi dal vostro tavolo. I giocatori (il pubblico) devono raccogliere indizi nel corso della serata, dopo ogni scena, interrogando i sospetti e se necessario corrompendoli con il finto denaro distribuito all’inizio. Al termine dello spettacolo ogni giocatore (oppure ogni squadra) formula un’ipotesi su chi è l’assassino e qual è il movente. Vince il gioco chi indovina. Per i giocatori spesso c’è un dress code: tutti sono invitati a presentarsi con un casual look o in costume a seconda del tema della serata.

*****

The Dinner Detective: azienda istituita nel 2004 a Los Angeles, oggi organizza mystery dinner in vari Stati degli USA. Gli spettacoli di Boston si tengono all’Holiday Inn Boston Bunker Hill, un hotel a Somerville, cittadina a nord-ovest di Boston, distante poco più di un quarto d’ora in metropolitana dalla scuola di inglese di Boston. Il biglietto costa circa 75 USD a persona, la cena è di 4 portate, lo spettacolo dura 3 ore circa ed è al sabato sera. Due sono i requisiti fondamentali imposti ai giocatori: 1. non sono ammessi i minori di 15 anni (e comunque i minorenni devono essere accompagnati); 2. c’è un rigido codice di abbigliamento per cui non vengono ammesse persone che indossano semplici T-shirt, pantaloni corti, berretti da baseball, infradito, indumenti scuciti o con strappi (anche quelli firmati che costano un patrimonio). Penserete: che snob! Di fatto c’è un motivo per entrambi i divieti.

Gli spettacoli di The Dinner Detective sono ambientati al giorno d’oggi e si ispirano a cold case (casi irrisolti) reali. Durante gli spettacoli gli attori usano le pistole e sparano (a salve, no worries!): per questo i bambini non sono ammessi. Nelle intenzioni degli organizzatori gli attori devono essere irriconoscibili e mischiarsi ai giocatori: in questo modo il giocatore si trova di fronte alla duplice sfida di riconoscere non solo whodunit, ma anche chi recita una parte e chi invece è un altro giocatore. Perché questo sia possibile occorre che tutti siano per lo meno vestiti nello stesso stile, appunto un casual look. I vincitori ricevono il premio “al miglior segugio” (Top Sleuth prize package). Ecco il video promo:

*****

Mystery Café: azienda istituita nel 1988, è una realtà locale di Boston. Il biglietto costa 50-55 USD a persona, la cena è di 3 portate, lo spettacolo dura 2 ore e 1/2 circa e sono i sospetti stessi (gli attori) a servire ai tavoli. I bambini sono i benvenuti soprattutto alle mystery dinner per famiglie.

Gli spettacoli di Mystery Café non ruotano necessariamente intorno a un omicidio, ma può venire inscenato un crimine di altro genere. Sono per lo più spettacoli in costume organizzati in diverse venue di Boston. Le due mystery dinner più vicine alla scuola di inglese di Boston sono Murder Most Medieval e Mobfellas.

Murder Most Medieval si tiene ogni sabato sera all’Elephant & Castle Restaurant & Pub, circa 10 minuti a piedi dalla scuola: i festeggiamenti per il ritorno del cavaliere preferito della regina vengono interrotti per via di un delitto. I giocatori devono indovinare chi l’ha commesso scoprendo via via anche il passato sordido, gli amori segreti e i rancori dei vari personaggi di corte.

Mobfellas si tiene alcuni venerdì al Riccardo’s Ristorante, circa un quarto d’ora a piedi dalla scuola: tradimenti, doppio gioco e un delitto fra i tirapiedi, le femme fatale e i killer al seguito di un boss della mafia italo-americana.

*****

Murder Mystery Company: azienda istituita nel 2002 a Grand Rapids, nel Michigan, oggi organizza mystery dinner in vari Stati degli USA. La Murder Mystery Company si presenta ottimamente da sola:

Il biglietto costa 60 USD a persona, la cena è di 3 portate, lo spettacolo dura 2-3 ore, e – udite – ad alcuni giocatori vengono dati dei ruoli da recitare (con battute, costumi e tutto). Al momento gli spettacoli di Boston sono Best Laid Plains e Murder at the Masquerade, mentre quello di New York è A Dance with Death.

Best Laid Plains si tiene nei locali dell’associazione Sons of Italy, circa tre quarti d’ora in metropolitana dalla scuola di inglese di Boston: delitto a un gala nella vecchia Hollywood degli anni Trenta. Tutti i giocatori sono invitati a vestirsi in clima Old Hollywood.
Stessa venue per Murder at the Masquerade: delitto a una festa in maschera al Billionaire’s Club. Tutti i giocatori devono portare una maschera.

A Dance with Death si tiene al sabato o alla domenica a Manhattan nei locali della sinagoga WSIS, circa un quarto d’ora in metropolitana dalla scuola di inglese di New York: delitto a un ballo studentesco di fine anni Cinquanta. Tutti i giocatori sono invitati a vestirsi come i personaggi di Grease (il film con John Travolta e Olivia Newton-John, ve lo ricordate?).

Infine, visto che c’è, vi lascio con un loro video in cui si vedono frammenti di un loro spettacolo. Da notare che alcuni dei giocatori (dove si legge “Audience Participant”) prendono il loro personaggio davvero sul serio!

Fonti: siti internet ufficiali di The Detective Dinner, Mystery Café e Murder Mystery Company; foto di Ian Britton, FreeFoto.com; fine settembre 2014.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>