Dall’aeroporto a Londra viaggiando su strada: easybus

Una volta atterrati a Londra, come si arriva in città dall’aeroporto? In questo post consideriamo i trasferimenti easybus da e per gli aeroporti di Stansted, Gatwick e Luton.
easybus effettua i seguenti percorsi:

  • Aeroporto Stansted – Baker Street: corsa diretta di circa 75 minuti
  • Aeroporto Stansted – Old Street Station: corsa diretta di circa 60 minuti
  • Aeroporto Gatwick – West Brompton Station / Earl’s Court: dal North Terminal passa al South Terminal, poi corsa diretta di circa 65 minuti
  • Aeroporto Gatwick (South Terminal) – Waterloo Station: corsa diretta di circa 60 minuti
  • Aeroporto Luton – Baker Street: corsa diretta di circa 60 minuti

I biglietti si acquistano online dal sito easybus. Prima si acquista, più si risparmia: una corsa di sola andata può costare anche solo 2 GBP. È necessario stampare il biglietto, perché l’autista lo ritira; se gli mostrate solo la schermata del vostro tablet o smartphone, vi lascia a piedi. Sul biglietto è riportato l’orario della corsa che avete scelto.

Il biglietto è valido fra 60 minuti prima e 60 minuti dopo l’orario prenotato. Questo significa che se arrivate alla fermata con fino a 1 ora di anticipo oppure fino a 1 ora di ritardo rispetto alla vostra corsa, potete usare comunque il vostro biglietto, ma solo se ci sono posti liberi su uno dei bus prima o dopo il vostro.

I biglietti si possono anche acquistare direttamente dall’autista al prezzo fisso di 10 GBP, oppure – ma soltanto negli aeroporti di Stansted e Luton – agli sportelli easybus situati all’uscita dall’area ritiro bagagli. Il limite dell’acquisto sui due piedi è che se non ci sono posti liberi bisogna aspettare la corsa successiva.

Le corse easybus sono molto frequenti (ogni 15-20 minuti), ma i veicoli utilizzati sono piccoli. Si tratta di minibus da 12 posti a sedere con spazio limitatissimo per i bagagli. Per questo non si possono caricare oggetti ingombranti come biciclette, strumenti musicali o attrezzature sportive e ci sono limiti anche per numero, dimensioni e peso dei bagagli: ogni persona può avere con sé 1 sola borsa di max 5 kg e altezza + larghezza + spessore di max 90 cm e 1 solo bagaglio di max 23 kg e somma delle dimensioni di max 145 cm. Per ogni bagaglio extra, ammesso che ci sia spazio per caricarlo, si paga un supplemento di 10 GBP.

Solo presso l’aeroporto di Luton: easybus usa dei pullman anziché i minibus grazie a un accordo con la linea 757 Greenline.

Per la scelta degli orari, easybus consiglia vivamente di acquistare un transfer dall’aeroporto a Londra che parta almeno 1 ora dopo l’atterraggio del proprio volo e un transfer da Londra all’aeroporto in maniera tale da essere in aeroporto almeno 2 ore intere prima della chiusura dell’imbarco del vostro volo.

È una raccomandazione valida soprattutto se usate il transfer per andare a prendere l’aereo. I tempi di percorrenza infatti variano in base al traffico stradale. Nelle ore di punta e/o quando c’è brutto tempo (pioggia battente, neve) e/o se ci sono incidenti, il ritardo si accumula. Bisogna poi considerare i tempi del check-in e dei controlli in aeroporto. A Londra infatti sono piuttosto ligi e spesso bisogna togliersi le scarpe, estrarre il portatile e la busta dei liquidi dal bagaglio a mano, mettere tutto nelle vaschette e sperare che la fila scorra veloce. Se non si prende il bus con sufficiente anticipo, c’è dunque il rischio concreto di arrivare tardi e perdere l’aereo.

Un’ultima considerazione: Baker Street, Waterloo Station ecc. sono nomi di stazioni londinesi del treno o della metropolitana che però non coincidono con le fermate degli easybus. Queste si trovano nelle vicinanze. Per capire dove prendere il bus, bisogna consultare con un po’ di pazienza il sito easybus: ci sono persino le fotografie delle fermate.

Fonte: sito ufficiale easybus, versione in inglese, inizio maggio 2014.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>